Parco degli Aquiloni

Stato progetto: Pianificazione

Sito di progetto: Area tra via Marie Curie e via Ofelia Giugni, Prato
Costo dell'iniziativa: 300.000 euro, di cui 120.000 euro per la parte a verde e 180.000 per arredi, illuminazione e percorsi
Fondi raccolti:  in fase di fundrising

L’obiettivo

Creare un’area boscata, capace di fissare circa 5000 kg di CO2 all’anno e abbattere le polveri sottili, provenienti dall’intenso traffico di viale Fratelli Cervi, per offrire agli abitanti del quartiere di Galceti, Maliseti, Narnali e San Paolo uno spazio verde di relax a contatto con la natura.

Cosa vogliamo realizzare

Saranno messi a dimora circa 400 alberi, di specie miste, tra caducifoglie (tigli, carpini, aceri, bagolari, prunus, platani, querce) e sempreverdi (pini, lecci, cipressi, cedri), verranno creati percorsi in materiali naturali e permeabili e saranno posizionate panchine e illuminazione.

Le donazioni dei cittadini andranno a coprire i costi relativi all’acquisto degli alberi, la loro messa a dimora e le cure necessarie nei primi anni di vita (irrigazioni ed eventuali potature di formazione).

Parco degli Aquiloni - Stato pre intervento

Immagine 1 di 3

Parco degli Aquiloni - Stato pre intervento

Share

Area di intervento